Sanificazione con Ozono

By
430
Sanificazione con Ozono

Cos’è l’Ozono?
L’ozono è una molecola formata da tre atomi di ossigeno (O3), dotata di una carica elettrica negativa. La molecola dell’ozono è molto instabile ed ha un tempo di dimezzamento breve. Di conseguenza, decadrà dopo un certo tempo nella sua forma originaria: ossigeno.

Essenzialmente l’ozono è nient’altro che ossigeno (O2), con un atomo di ossigeno supplementare, dotato di un’alta carica elettrica. In natura l’ozono è prodotto da alcune reazioni chimiche. L’esempio più familiare è naturalmente lo strato di ozono, in cui l’ozono è prodotto dai raggi (UV ) ultravioletti del sole. Ma l’ozono è prodotto anche dai temporali e dalle cascate. Le tensioni estremamente elevate che si raggiungono durante i temporali producono ozono da ossigeno. Lo speciale profumo “fresco, pulito, l’odore della pioggia primaverile” è un risultato dell’ozono prodotto dalla natura. L’ozono deriva dalla parola greca ozein, che significa ‘sentire l’odore di’.

L’ozono viene prodotto soltanto in circostanze estreme ma puà anche essere prodotto dai generatori dell’ozono. Essi sfruttano tensioni estremamente alte o luce UV.

Un Team collaudato, dinamico, al passo coi tempi. Ecco chi siamo, la garanzia dell’esperienza messa a tua disposizione.

AR Team Italia è nata per far fronte all’emergenza sanitaria che ha colpito tutto il mondo moderno, in particolare in Italia, a causa dell’avvento della COVID-19, comunemente chiamato “Coronavirus”.

Siamo un Team di Tecnici Specializzati e operiamo nel campo della sterilizzazzione da oltre 20 anni, cosa che ci ha permesso di maturare un’esperienza di prim’ordine in ambito di lotta a virus e batteri.
Forniamo un servizio specializzato, perché con la salute non si scherza.

APPLICAZIONI
L’utilizzo dell’ozono come sanificante e disinfettante si applica a molteplici realtà, dagli ambienti casalinghi alle grandi aziende.
Quanto sopravvive il Coronavirus (COVID-19) sui diversi materiali?
Richard Brennan, Direttore dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) il Coronavirus resta sugli oggetti solo per alcune ore. Secondo un recente studio dell’Università di Hong Kong (HKU) pubblicato sulla rivista Lancet (rinomata testata scientifica), invece, il Coronavirus (CoVID-19) resiste molto più tempo sulle varie superfici ribaltando, di fatto, il dibattito generale. Il crescente numero di ricerche sulla stabilità di questo virus serve per comprenderlo a fondo e prevenirlo evitando la trasmissione.
Tra le più importanti precauzioni che tutti dovrebbero prendere, resta al primo posto il lavaggio accurato delle mani e la massima attenzione sugli oggetti che si portano dentro le proprie abitazioni, come quando si va a fare a spesa. Dallo studio asiatico abbiamo estrapolato alcuni dettagli che sicuramente meritano un po’ di attenzione.

Sanificazione con Ozono per eliminare:
• BISFENOLO • ALCOLI • FENOLO • TULUENE • INSETTICIDI • ALLERGENI • ACRILATI • FORMADEIDI • BENZENE • COMPOSTI CHIMICI • GENERICI • VIRUS

OZOPRO:
• 3.5 GRAMMI/ORA FINO A 40 mq
• 7 GRAMMI/ORA FINO A 100 mq
• 10 GRAMMI/ORA FINO A 160 mq
• 14 GRAMMI/ORA FINO A 270 mq

OZOSTERILPRO:
• 30 GRAMMI/ORA FINO A 370 mq
• 50 GRAMMI/ORA FINO A 550 mq
• 100 GRAMMI/ORA FINO A 870 mq

OZOMIXPRO (con catalizzatore):
• 7 GRAMMI/ORA FINO A 100 mq
• 10 GRAMMI/ORA FINO A 160 mq
• 14 GRAMMI/ORA FINO A 270 mq

 

54321
(0 votes. Average 0 of 5)